iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Aborto spontaneo: tutte le cause

Di Redazione11 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ecografia in gravidanza

Ecografia in gravidanza

Dati allarmanti riguardo all’aumento degli aborti spontanei. In base ai dati forniti dall’Istat, lo “Sportello dei Diritti” riporta una crescita nell’andamento nazionale dell’interruzione involontaria della gravidanza.

Il rapporto di abortività spontanea-calcolato per 1.000 nati vivi da donne di età 15-49 anni- per l’anno 2009 è pari a 136,5 cui corrisponde un rapporto standardizzato uguale a 121,9. Il fenomeno dell’abortività spontanea risulta essere fortemente connesso all’età della donna. Elevati valori dell’indicatore si hanno a partire dall’età di 35 anni, oltre la quale il rapporto cresce in maniera considerevole.

Numerosi studi hanno riscontrato che le cause oltre quelle naturali sono le infezioni tra cui la toxoplasmosi, la listeria o alcune malattie sessualmente trasmissibili come l’Herpes, la Clamidia o la Blenorragia che possono causare un aborto spontaneo. Vi sono altri fattori che possono essere ritenuti responsabili tra cui tabacco, alcol, droga, caffeina, stress, farmaci, radiazioni, traumi e acqua del rubinetto clorurata.

Dieta corretta per 1 bimbo su 100

Alimentazione sana a scuola Alimentazione scorretta per gran parte dei bimbi in età pre-scolare e scolare. Nel corso del ...

Allarme caldo: come proteggere i bimbi

Come difendere i bimbi dal caldo E' scattato l'allarme caldo. Temperature percepite davvero altissime, anche a causa dell'alto tasso di umidità.E ...