iscrizionenewslettergif
Italia

Melania, perquisita la casa Parolisi: si cerca una valigia

Di Redazione8 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Melania Rea e Salvatore Parolisi

Melania Rea e Salvatore Parolisi

NAPOLI — Potrebbe essere una valigia molto particolare quella che i carabinieri di Ascoli Piceno questa hanno cercato nella casa di Salvatore Parolisi, unico indagato per l’omicidio volontario della moglie Melania Rea.

Salvatore Parolisi era presente nella sua abitazione di Fratta Maggiore, mentre i carabinieri effettuavano le ricerche. Secondo quanto si è appreso, i militari hanno controllato prima le stanze dell’appartamento dove vivono i genitori di Parolisi, e successivamente l’interno di un box nel cortile al piano terra dell’abitazione.

Il caporal maggiore dell’Esercito infatti, dopo aver lasciato la casa di Folignano, dove abitava con la moglie, si è trasferito a casa dei propri genitori a Fratta Maggiore, in provincia di Napoli. Il militare è in licenza straordinaria dal 18 aprile scorso, data dell’omicidio della moglie.

La valigia non è stata trovata. Parolisi non l’aveva. Pertanto i militari, insieme al caporalmaggiore dell’esercito, si sono diretti a Somma Vesuviana, in casa dei suoceri dell’uomo. Secondo indiscrezioni, potrebbe trattarsi di un trolley che l’amico di Parolisi, Raffaele Paciolla, aveva visto nel bagagliaio dell’auto di Salvatore il giorno della scomparsa di Melania.

Melania, blitz dei carabinieri a casa di Parolisi

Salvatore Parolisi NAPOLI -- Improvvisa perquisizione questa mattina a casa di Salvatore Parolisi. I carabinieri stanno passando ...

Melania, i carabinieri sequestrano due valigie

Salvatore Parolisi ASCOLI PICENO -- Sono due le valigie sequestrate dai carabinieri durante le perquisizioni di iera ...