iscrizionenewslettergif
Bergamo

Medicinali: ogni italiano spende oltre 400 euro l’anno

Di Redazione8 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una farmacia

Una farmacia

BERGAMO — Ogni italiano ha speso in media 434 euro in medicinali lo scorso anno. E’ quanto emerge dal Rapporto nazionale OsMed 2010, redatto dall’Istituto superiore di Sanità in collaborazione con l’Aifa.

Stando ai dati del 2010, il numero di prescrizioni fatte ogni giorno è raddoppiato, passando da 588 a 952, con una spesa farmaceutica complessiva (privata e pubblica) stabile e con una spesa a carico del Servizio sanitario nazionale aumentata dello 0,4 per cento.

La spesa totale è stata di 26 miliardi di euro, il 75 per cento della quale rimborsata dal Sistema sanitario nazionale. Oltre agli antipertensivi, ci sono diverse altre sostanze in crescita per consumo: l’acido acetilsalicilico usato come antiaggregante piastrinico (40,5 dosi ogni 1000 abitanti) e l’atorvastatina contro l’ipercolesterolemia, fattore di rischio per eventi cardiovascolari (27,7 dosi/1000 abitanti). Crescono anche gli antistamini, soprattutto quelli somministrati ai bambini.

Per i generici-equivalenti, le prescrizioni sono passate dal 13 per cento delle dosi per mille abitanti, al 43 per cento delle dosi del 2010. Si tratta della normale evoluzione del mercato, dove le scadenze dei brevetti permettono l’immissione sul mercato appunto dei generici, con costi ridotti almeno del 20 per cento.

Attraverso le strutture pubbliche viene distribuita una quantità di farmaci pari a 5,6 miliardi di euro (25 per cento della spesa complessiva. “La variabilità regionale della quota di spesa per questi farmaci è compresa tra il 17 per cento della Calabria ed il 31 per cento di Bolzano”, segnalano gli analisti.

Buona notizia: nuove piante in via Maglio del Lotto

Uno dei nuovi frassini piantati in via Maglio del Lotto BERGAMO -- Buona notizia. Il Comune ha finalmente deciso di piantare dei frassini di fronte ...

Accordo Università-Commercialisti: accesso più facile all’albo

Il presidente dell'Ordine dei commercialisti di Bergamo Alberto Carrara BERGAMO -- Importante accordo fra l’Ordine dei commercialisti e la facoltà di Economia dell’Università degli ...