iscrizionenewslettergif
Bergamo

Da Bergamo a Firenze con la famiglia per spacciare cocaina

Di Redazione8 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

BERGAMO — Quella “gita” con la famiglia a Firenze nascondeva ben altro. Un albanese di 42 anni residente a Bergamo è stato arrestato dai carabinieri mentre stava per consegnare la droga a un compratore in un parcheggio di Osmannoro.

L’uomo era partito da Bergamo in auto per recarsi nel Fiorentino per spacciare mezzo chilo di cocaina purissima, portando con sé anche la moglie e i due figli di 11 e 4 anni.

L’albanese è stato portato direttamente in carcere. Sul suo capo pende l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Denunciata la moglie, 34 anni, che lo attendeva in auto con i figli. Ai militari ha detto di aver portato la famiglia perché, con le scuole chiuse, non sapeva a chi affidare i bambini.

Parte da Bergamo il tour dei Modà

I Modà BERGAMO -- I Modà ripartono da Bergamo. Con un nuovo tour di 21 tappe, la ...

Diluvio sulla Fiera: salta il concerto dei Subsonica

Subsonica BERGAMO -- Una nuova data (difficile visto) o la restituzione del biglietto già acquistato. Sì ...