iscrizionenewslettergif
Politica

Poste Valseriana: la Gallone porta i disservizi in parlamento

Di Redazione7 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Alessandra Gallone

Alessandra Gallone

BERGAMO –“Non è possibile che i cittadini debbano avere grandi difficoltà per effettuare semplici pagamenti, oppure continuino a ricevere la corrispondenza con grande ritardo o, addirittura, siano costretti a spostarsi negli uffici postali dei paesi limitrofi”. Lo ha detto oggi la senatrice bergamasca del Popolo della Libertà Alessandra Gallone (Pdl) prendendo posizione contro i disservizi postali che si continuano a registrare nell’Alta Valle Seriana.

Nei giorni scorsi erano giunte numerose proteste da parte dei sindaci dei Comuni di Valbondione, Gandellino, Gromo, Valgoglio. “Con l’arrivo delle vacanze estive l’attuale disagio può solo peggiorare. Penso ai numerosi anziani che vivono nella valle per i quali anche il ritiro della pensione, in queste condizioni, può diventare un’impresa titanica” spiega la Gallone.

“Purtroppo sono state fatte delle scelte che non tengono conto delle esigenze del territorio – continua la senatrice -. Ho presentato quindi un’interrogazione a risposta scritta al Ministro dell’economia e delle finanze per sapere se e in quali modi intenda intervenire, pur nel rispetto dell”autonomia gestionale di Poste Italiane spa, per evitare che la riorganizzazione posta in essere dalla società risulti penalizzante per i cittadini dei comuni montani”.

Gaffe nel fuorionda: Tremonti dà del cretino a Brunetta (video)

Tremonti e, in fondo al tavolo a sinistra, Brunetta ROMA -- Che fra i due non corra buon sangue è cosa nota. Ma il ...

Berlusconi: alle elezioni del 2013 non mi candido

Silvio Berlusconi ROMA -- L'annuncio, qualora fosse seguito dai fatti, sarebbe clamoroso. Silvio Berlusconi ha detto alla ...