iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

A tre mesi, bimbi sensibili a emozioni e suoni

Di Redazione5 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Neonato

Neonato

Sensibili alle emozioni e ai suoni a soli tre mesi. Questa la capacità dei neonati secondo i ricercatori dell’University College e del King’s College.

L’articolo pubblicato su “Current Biology” rivela che i bimbi tra i tre e i sette mesi di vita, sottoposti all’ascolto di suoni umani emotivamente neutri- come starnuti e colpi di tosse- hanno mostrato una maggiore attivazione cerebrale nel lobo temporale rispetto a quando ascoltavano suoni familiari, ma non umani – come il rumore provocato dai loro giocattoli o dall’acqua che scorre.

”I nostri risultati suggeriscono che la corteccia temporale dei bambini e’ piu’ matura di quanto ritenuto finora”- ha spiegato Evelyne Mercure dell’University College.

Parto: come ridurre il dolore

Come alleviare i dolori del parto Paura del parto. Inutile negarlo: che abbiamo già vissuto o no questa esperienza qualche timore ...

Denti sani, gravidanza più facile

Igiene orale e fertilità Denti sani e curati per avere benefici anche sulla fertilità. Le malattie gengivali infatti allungano ...