iscrizionenewslettergif
Bergamo

Ubriaca la boliviana che investì i motociclisti in S.Bernardino

Di Redazione4 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La corsa dell'ambulanza

La corsa dell'ambulanza

BERGAMO — Nella notte fra giovedì e venerdì scorso aveva investito un coppia a bordo di una motocicletta Bmw, mandandola all’ospedale. Ora si scopre che la boliviana di 33 anni alla guida dell’auto investitrice era alticcia.

Secondo quanto trapelato, la donna è risultata positiva al test dell’alcol. Le due prove effettuate dagli agenti della polizia hanno fornito valori di alcol superiori di poco a 0,8 grammi/litro, contro il limite di 0,5 previsto dal Codice della Strada.

La donna è stata denunciata all’autorità giudiziaria. La patente le è stata sospesa, e ha perso 10 punti. L’incidente era avvenuto verso l’una di notte in via San Bernardino, all’altezza del civico 100.

La sudamericana, alla guida della sua Lancia Y, si è scontrata frontalmente con una moto a bordo della quale c’erano marito e moglie impegnati in una svolta. Il primo, 48 anni, è ricoverato in prognosi riservata alla clinaca Gavazzeni. La seconda, 44 anni, è in coma agli Ospedali Riuniti di Bergamo.

Caccia agli evasori fiscali: accordo Comune-Guardia di finanza

Palazzo Frizzoni BERGAMO -- Importante accordo tra il Comune di Bergamo e la Guardia di Finanza sul ...

Inizio di settimana fra sole e variabilità

Passaggio delle nuvole a Bergamo BERGAMO -- Sarà ancora all'insegna della variabilità l'inizio della settimana. A tratti di cielo sereno ...