iscrizionenewslettergif
Politica

Piscina abusiva nella villa al mare: Barbareschi indagato

Di Redazione1 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Luca Barbareschi

Luca Barbareschi

MESSINA — Il deputato del Pdl e produttore televisivo Luca Barbareschi è indagato dalla procura della Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) per abusivismo edilizio. Il parlamentare avrebbe fatto costruire una piscina nella sua villa a Filicudi, nelle Eolie, in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico, senza averne l’autorizzazione, e ampliato parti dell’edificio.

La villa di 200 metri quadrati si trova in uno dei punti panoramici dell’isola di 250 abitanti, che fa parte del patrimonio dell’Unesco. Nell’agosto scorso i carabinieri accompagnati da tecnici del Comune di Lipari, dopo una ricognizione, hanno concluso che la vasca di quasi 40 metri quadri era stata realizzata abusivamente.

Uno dei locali poi sarebbe risultato circa tre metri quadri più grande rispetto al progetto. Barbareschi si è difeso affermando di aver ricavato la piscina da una cisterna presente nella villa dal 1964.

Dopo l’ordinanza di demolizione, Barbareschi ha presentato istanza alla soprintendenza di Messina che è stata accolta sanando l’abuso poichè la piscina sarebbe compatibile con il paesaggio. Adesso però arriva l’inchiesta della procura di Barcellona Pozzo di Gotto.

Pdl: ecco i “magnifici 8” che andranno al consiglio nazionale

Berlusconi con Alfano BERGAMO -- Sono 8 gli esponenti politici del Pdl di Bergamo che domani parteciperanno al ...

Bacio saffico con Ruby: la Minetti smentisce

Nicole Minetti MILANO -- "Non è vero. Nella maniera più assoluta. Quello che dice è falso". Si ...