iscrizionenewslettergif
Bergamo

Caccia agli evasori fiscali: accordo Comune-Guardia di finanza

Di Redazione1 luglio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Palazzo Frizzoni

Palazzo Frizzoni

BERGAMO — Importante accordo tra il Comune di Bergamo e la Guardia di Finanza sul versante dell’evasione fiscale. Il sindaco Franco Tentorio e dal Comandante provinciale della Finanza di Bergamo colonnello Giovanni Trotta un protocollo d’intesa che permetterà ad entrambe le istituzioni di far venire alla luce situazioni di illegalità.

In base all’accordo gli uomini delle Fiamme Gialle smisteranno al Comune i propri accertamenti sulle aziende cittadine, in materia di tasse locali come occupazione del suolo pubblico, ici, pubblicità e igiene ambientale, in modo da incrociare i dati e andare a colpire quella che è stata definita “l’area grigia dell’elusione dei contributi, e delle dichiarazioni inesatte che penalizzano le entrate comunali”.

Saldi, le stime: i bergamaschi spenderanno 114 euro a testa

I saldi estivi BERGAMO -- I negozianti sperano che le stime della loro categoria, Confcommercio, siano corrette. Perché ...

Ubriaca la boliviana che investì i motociclisti in S.Bernardino

La corsa dell'ambulanza BERGAMO -- Nella notte fra giovedì e venerdì scorso aveva investito un coppia a bordo ...