iscrizionenewslettergif
Bassa

Operaio muore schiacciato da una lastra di cemento

Di Redazione30 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Drammatico incidente sul lavoro a Pognano

Drammatico incidente sul lavoro a Pognano

POGNANO — Tragedia sul lavoro questa mattina a Pognano. Un giovane operaio, di origini polacche, è morto schiacciato da una lastra di cemento.

Jean Tomae Winsniowsk aveva 25 anni. Era sposato e padre di una bambina. Risiedeva a Covo. Questa mattina verso le 8 era impegnato presso la ditta Isocell, al numero 1 di via Francesca, specializzata nella costruzione di prefabbricati in cemento. Ancora al vaglio degli inquirenti la dinamica dell’incidente. Dalla prima ricostruzione pare che una lastra di cemento sia caduta da un carroponte e gli sia piombata addosso.

Subito soccorso dai colleghi, il giovane era già morto sul colpo. A nulla è valsa la corsa dei soccorritori e il volo dell’elicottero di soccorso mandato dal 118. Sul posto sono arrivati i tecnici dell’Asl e i carabinieri di Treviglio per gli accertamenti del caso.

Sorpasso fatale: motociclista muore nello scontro con trattore

L'ambulanza ROMANO DI LOMBARDIA -- Un motociclista bergamasco di 58 anni, Emiliano Pirola è morto oggi ...

Cade durante un sorpasso: muore motociclista di 35 anni

L'ambulanza CISERANO -- Un motociclista bergamasco, Giorgio Romanelli, 35 anni, è morto domenica nel primo pomeriggio ...