iscrizionenewslettergif
Sebino

Google sbarca a Lovere: in azione le fotocamere street view

Di Redazione30 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'auto di Google dotata di fotocamere per lo "street view"

L'auto di Google dotata di fotocamere per lo "street view"

LOVERE — Dopo Milano, Roma e Firenze, le fotocamere di Google visiteranno la cittadina di Lovere, che è stata scelta fra gli oltre 150 borghi più belli d’Italia per il suo ricco patrimonio storico, artistico e culturale. Nelle giornate di giovedì 7 e venerdì 8 luglio 2011, in maniera autorizzata e a bordo di un apposito veicolo, riprenderanno le strade e i principali punti di interesse del paese da pubblicare in internet, nel rispetto della privacy.


Applicazione molto popolare della società Google, “Street View” è in grado di fornire stupefacenti immagini a 360 gradi dei luoghi sparsi intorno al mondo, rendendole disponibili gratuitamente su internet a tutti gli utenti. Per tutelare la privacy, i volti e le targhe delle auto vengono sistematicamente oscurati per evitare l’identificazione delle persone o dei veicoli.

“Google Street View – sottolinea Giovanni Guizzetti, Sindaco di Lovere – rappresenterà per la nostra cittadina uno strumento di promozione turistica di elevata qualità e di grande visibilità a livello mondiale; completamente gratuito per il Comune, darà inoltre modo ai loveresi di avere una visione particolare e innovativa del proprio paese e, contemporaneamente, permetterà ai futuri turisti di scoprire in maniera divertente la nostra bellissima cittadina”.

Il triciclo di Google percorrerà le vie e le piazze del centro storico, del lungolago e del Porto Turistico, oltre ai principali servizi pubblici e alle più importanti attrazioni storico-artistico-culturali del paese.

Il sindaco, nell’auspicare la massima collaborazione possibile dei suoi concittadini, facilitando l’incaricato di Google in tutte le operazioni, confida anche nella collaborazione dei titolari di immobili e di attività commerciali nelle zone interessate dal passaggio delle fotocamere di Google. “L’invito che a loro rivolgo – conclude il Sindaco – è di rendere l’esterno della propria attività il più ordinato e attraente possibile, assumendo o proponendo ogni più utile iniziativa per utilizzare al meglio, in termini di promozione turistica, l’opportunità offerta da Google”.

Niccolò Fabi stasera in concerto a Foresto Sparso

Niccolò Fabi FORESTO SPARSO -- E' uno dei cantautori della nuova generazione più apprezzati. Arriva questa ...

Villongo: 47enne accoltellato durante tentata rapina

Villongo VILLONGO -- Hanno tentato di rapinare un uomo. E quando questi ha reagito, lo hanno ...