iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Treni: nel 2015 da Milano a Roma in due ore e venti

Di Redazione23 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il treno Frecciarossa

Il treno Frecciarossa

ROMA — Per ora è solo un annuncio. Ma se dovesse essere davvero portato a termine sarebbe una rivoluzione nei trasporti. Ebbene, l’amministratore delegato di Trenitalia Mauro Moretti ha detto che a partire dal prossimo anno metterà in campo investimenti che porteranno a ridurre i tempi di percorrenza fra Milano e Roma a due ore e 20 minuti.

Il piano presentato ieri da Moretti alla stazione termini prevede investimenti per 27 miliardi in 5 anni. di cui 6 per nuovi treni ad alta velocità, capaci di viaggiare a 360 chilometri orari sulla tratta che unisce la capitale alla maggiore città del nord.

I tempi di percorrenza si ridurranno gradualmente, ha chiarito Moretti. “Primo step, che permetterà di risparmiare 10 minuti, sarà il completamento del passante di Bologna previsto nella seconda metà del 2012. Poi i nuovi treni a 360 km all’ora commerciali, anziché a 300, ridurranno ancora i tempi: si risparmieranno altri 10-15 minuti. Infine 15-20 minuti in meno quando sarà completato il sottopasso di Firenze”.

Il piano, secondo quanto annunciato, riguarda anche i pendolari. Partiranno infatti lo sviluppo di servizi metropolitani e l’ammodernamento della flotta regionale.

Sposini esce dalla terapia intensiva

Lamberto Sposini ROMA -- Lamberto Sposini sta meglio. Le condizioni generali e neurologiche del giornalista televisivo ricoverato ...

La pornostar Jessica Rizzo nei guai col fisco: evasi 16 milioni

Jessica Rizzo PESCARA -- Tra i nove nuovi indagati c'è anche la pornostar Jessica Rizzo, insieme al ...