iscrizionenewslettergif
banner-per-bergamoseragif
Poesie

“Sotto questa esuberanza” di Andrea De Carlo

Di Redazione23 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Sotto tutta questa esuberanza
c’è una cautela misuratrice,
gliela si vede negli occhi:
insicurezza di fondo,
valutazioni di opportunità,
gelosia latente pronta ad attivarsi.

“A Ninetta” di Attilio Bertolucci

Con le guance di fuoco e gli occhi ridenti camminavi per una selva. Il sole scherzava con l'acqua che fuggiva ...

“Ricordo di Maria A.” di Bertold Brecht

Un giorno di settembre, il mese blu, Tranquillo sotto un giovane susino Io tenni l'amor ...