iscrizionenewslettergif
Politica

Stucchi: fra Bossi e il suo popolo rapporto indissolubile

Di Redazione16 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Umberto Bossi sul palco di Pontida

Umberto Bossi sul palco di Pontida

BERGAMO — “Per capire sino in fondo il significato che per i leghisti ha il raduno di Pontida bisogna prima soffermarsi sul rapporto che i militanti hanno con Umberto Bossi. Un rapporto indissolubile, che si dimostrerà tale anche quest’anno, perché Bossi è la Lega e la Lega è Bossi”. Lo ha detto il parlamentare bergamasco della Lega Nord Giacomo Stucchi.

“Il movimento – continua l’esponente del Carroccio – non esisterebbe senza il suo capo e la sua guida. Ecco perché siamo certi che in quest’estate che si annuncia difficile, soprattutto per le mille implicazioni politiche, ma anche per le decisioni che dovranno essere prese, Pontida rappresenterà un punto di svolta per il Carroccio ma anche per l’intero centrodestra”.

Sondaggio leader centrodestra: Fontana in calo, testa a testa Piccinelli-Gallone

Gregorio Fontana BERGAMO -- Si assottigliano le distanze fra Gregorio Fontana e gli inseguitori, nel sondaggio lanciato ...

Pirovano sbotta: non accetto lezioni da Vergalli

La Provincia di Bergamo BERGAMO -- Riceviamo e pubblichiamo questa replica del presidente della Provincia Ettore Pirovano alle affermazioni ...