iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Violenza sessuale su bimba di tre anni: arrestato pediatra d’asilo

Di Redazione15 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La polizia in azione

La polizia in azione

VICENZA — Una telecamere nascosta ha permesso di portare alla luce una realtà raccapricciante. I poliziotti della Questura di Vicenza hanno arrestato un pediatra di base – Domenico Mattiello, 64 anni – accusato di violenza sessuale nei confronti dei suoi piccoli pazienti.

Mattiello è stato colto in flagranza di reato durante la visita a una bimba di tre anni. Tutto era partito, qualche settimana fa, da alcuni esposti alla Procura presentati dai genitori dei bambini degli asili cittadini.

Il medico, oltre che nel suo studio professionale, lavorava infatti come consulente per alcune scuole materne, dove svolgeva visite periodiche e controlli sui piccini. E così gli agenti hanno seguito di nascosto le fasi di una visita su una bambina di 3 anni, grazie a una microcamera autorizzata dal gip del Tribunale di Vicenza Stefano Furlani. Quando hanno visto cosa stava accadendo sono stati costretti a intervenire.

Il “professionista” è stato arrestato in flagranza, con l’accusa di violenza sessuale su minore. Dagli inquirenti il massimo riserbo su un caso sconvolgente, “ma è chiaro che ora bisognerà cercare di ricostruire il passato, capire da quanto tempo stava accadendo” ha fatto sapere un investigatore.

Bimbo nasce due anni dopo la morte della mamma

Il desiderio di maternità GERUSALEMME, Israele -- Si tratta di un caso più unico che raro: un bimbo è ...

Su Facebook venti milioni di italiani, ma negli Usa è calo

Facebook ROMA -- Sono venti milioni gli italiani che usano Facebook . Il celebre social network ...