iscrizionenewslettergif
Politica

Centrodestra: chi vorresti alla guida del Partito dei moderati a Bergamo? Vota

Di Redazione15 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bandiere Pdl al vento, ma lo slancio è perduto

Bandiere Pdl al vento, ma lo slancio è perduto

BERGAMO — Le elezioni malamente perdute, i referendum dall’esito contrario, i mali cronici che affliggono il centrodestra, l’esigenza di rilancio di una partito e del paese, financo la riforma di una legge elettorale che fa acqua da tutte le parti, con il ritorno dell’espressione di preferenza e di un sistema proporzionale moderno. Sono questi i grandi temi che stanno animando il dibattito nel centrodestra di stampo berlusconiano, nel tentativo, davvero arduo, di recuperare il terreno ma soprattutto il tempo perduto.

Tuttavia, ragionando in prospettiva, molti sono già andati oltre. Diversi osservatori ravvisano la possibilità di una polverizzazione del Pdl qualora Berlusconi uscisse di scena. Da qui l’esigenza di dar vita a un soggetto politico nuovo di zecca, di stampo e orientamento europeo, che vada ben al di là del Popolo della libertà e che raggruppi tutti i moderati che guardano a centrodestra. Bergamosera raccoglie questa sfida. Nel nostro piccolo vogliamo lanciare un sondaggio fra i nostri lettori che, per carità, non ha pretese scientifiche ma potrebbe dare indicazioni interessanti sul sentire politico della nostra città e della nostra provincia.

La domanda è la seguente: qualora nascesse un partito dei moderati di centrodestra a Bergamo, da chi vorreste fosse guidato? A voi l’ardua sentenza.


Stucchi (Lega): Pontida segnerà un punto di svolta

Umberto Bossi a Pontida BERGAMO -- "La Lega Nord non ha nessuna intenzione di continuare a subire nel prossimo ...

Leader del nuovo centrodestra: Fontana in testa alle preferenze

Gregorio Fontana BERGAMO -- E' il deputato del Pdl Gregorio Fontana l'uomo che potrebbe guidare il nuovo ...