iscrizionenewslettergif
Politica

Rossi (Pd): pagina storica per la democrazia

Di Redazione13 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Matteo Rossi

Matteo Rossi

BERGAMO — “Il raggiungimento del quorum è una pagina di storia democratica segnata dalla partecipazione dal basso di tantissimi cittadini. Il fatto che succeda nel 150° dell’Unità d’Italia rende questo evento ancor più commovente ed emozionante”. Lo ha detto il consigliere provinciale del Partito Democratico Matteo Rossi.

“Dopo questo risultato straordinario, che ha fermato provvedimenti contrari al bene comune e agli interessi dei cittadini, occorre continuare nella costruzione di una alternativa culturale e politica nel Paese che metta veramente al centro un’idea di futuro, a partire dalla tutela dei beni comuni, l’investimento sulle energie alternative, la centralità dei territori, la democrazia partecipata”.

“Ma nessuna vera alternativa è possibile senza la partecipazione popolare e il coinvolgimento dei cittadini nella costruzione del progetto, così come dimostrano sia questi referendum, sia le primarie, strumento irrinunciabile per il centrosinistra così come dimostrano le ultime e vincenti elezioni amministrative. Da parte mia, infine, un enorme ringraziamento al comitato referendario di Bergamo, in particolar modo alla presidente Lorella Lari, ai cittadini che si sono impegnati in tutti i Comuni della Provincia e a tutti i circoli democratici che nel Pd ci hanno creduto fin dal primo momento mettendoci la faccia e l’impegno. Abbiamo realizzato una speranza e un sogno”, conclude Rossi.

La strappo: la Lega pronta a uscire dal governo

Silvio Berlusconi e Umberto Bossi ROMA -- Dai corridoi del potere di Roma filtra una notizia importantissima, destinata a cambiare ...

Bettoni (Udc): ora fermare la legge regionale sull’acqua

Valerio Bettoni BERGAMO -- "L’esito dei referendum sull’acqua conferma una diffusa e massiccia volontà popolare di mantenere ...