iscrizionenewslettergif
Bergamo

Giuramento GdF: Bergamo saluta i nuovi ufficiali

Di Redazione13 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il giuramento dei cadetti della Guardia di finanza

Il giuramento dei cadetti della Guardia di finanza

BERGAMO — Nella bellissima cornice di Piazza Vittorio Veneto a Bergamo, sabato mattina gli allievi ufficiali dell’Accademia della Guardia di finanza hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana.

I frequentatori del 110° corso “Mali Viluscia III” e del 9° corso aeronavale “Orsa Minore” sono così entrati a tutti gli effetti a far parte delle Fiamme Gialle. Presenti il sottosegretario all’Economia e alle Finanze Luigi Casero e il comandante della Guardia di finanza, generale di corpo d’armata Nino Di Paolo, nonché numerosissime altre personalità civili, militari e religiose.

Moltissime le persone presenti all’evento, così ricco di emozioni, che rappresenta da sempre il momento più significativo del percorso formativo e di studi che gli allievi seguono prima di diventare ufficiali.

Suggestivo lo schieramento militare dei reparti. In testa la bandiera dell’Accademia con la banda della Guardia di finanza al completo. I medaglieri del Nastro Azzurro e delle Associazioni combattentistiche e d’Arma, il medagliere nazionale dell’Associazione nazionale Finanzieri d’Italia e i gonfaloni della Regione Lombardia, della Provincia e della Città di Bergamo. La celebrazione militare ha avuto il suo momento culminante con le emozioni regalate dal “Lo giuri”, gridato dai cadetti del 1° anno dell’Accademia.

Il generale Di Paolo ha ricordato agli allievi il valore del giuramento prestato, la delicatezza del lavoro che andranno a svolgere al comando di uomini che saranno loro affidati, a salvaguardia delle libertà economiche del Paese di tutti i cittadini.

Un reparto di ufficiali del corso “Mali Viluscia II”, frequentatori dell’Accademia 25 anni fa, hanno sfilato in parata davanti alla tribuna di familiari, parenti ed amici dei giurandi e delle migliaia di persone presenti alla cerimonia.

Gli allievi ufficiali del 110° corso “Mali Viluscia III” e del 9° corso aeronavale “Orsa Minore” sono 67, di cui 13 donne. Al termine del ciclo addestrativo e didattico della durata di cinque anni – tre a Bergamo e due a Roma – i cadetti saranno nominati tenenti, laureandosi in “Scienze della sicurezza economico-finanziaria”.

Ritrovata a Bergamo Alta la 16enne scomparsa

Giulia Martini BERGAMO -- E' stata ritrovata ieri sera, verso le 21 nei dintorni del liceo Sarpi, ...

Oggi ancora brutto, ma da domani torna il sole

Lunedì ancora pioggia ma martedì torna il sole BERGAMO -- Ancora una giornata di pioggia, dopo un weekend a grande variabilità, ma da ...