iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Frontale fra suv e autocisterna: un morto sulla superstrada

Di Redazione8 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le arterie viarie in tilt per l'incidente

Le arterie viarie in tilt per l'incidente

ZANICA — Grave incidente questo pomeriggio verso le 17.30 sulla tangenziale sud in territorio di Zanica. Tre auto e una piccola autocisterna si sarebbero scontrate nel tratto stradale che da Grassobbio porta verso la provinciale Cremasca. Un uomo di 54 anni orginario di Verdello ha perso la vita.

La carambola fra i mezzi è cominciata quando il 54enne alla guida di un suv Toyota, all’altezza dello svincolo ha invaso improvvisamente la corsia opposta, forse per un malore. L’auto ha prima sfiorando una Mitsubishi con due persone a bordo, marito e moglie. Poi si è schiantata frontalmente contro l’autocisterna garica di gasolio.

Nell’impatto il veicolo è stato sbalzato all’indietro e ha urtato una Hunday che stava sopraggiungendo con a bordo un padre con i suoi due figli, tutti rimasti miracolosamente illesi.

Per il 54enne invece non c’è stato nulla da fare. E morto sul colpo. Sul posto, sono state inviate un’ambulanza e un’automedica del 118, tre squadre dei vigili del fuoco e le pattuglie della polizia stradale di Seriate e Treviglio. Una carreggiata della strada è stata chiusa per consentire l’arrivo dei soccorsi. Inutile dire che, vista l’ora di punta, il traffico della zona è andato letteralmente in tilt.

Donna violentata: il marocchino nega, ma i medici confermano

I carabinieri in azione SERIATE -- Nega ogni addebito il marocchino di 35 anni accusato di aver violentato e ...

Forte temporale sull’aeroporto: diversi voli dirottati a Verona

Orio al Serio ORIO AL SERIO -- A causa della forte ondata di maltempo che sta investendo la ...