iscrizionenewslettergif
Salute

Testosterone in calo: colpa dell’insonnia

Di Redazione7 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Insonnia

Insonnia

I livelli circolanti di testosterone calano negli uomini che non dormono un numero adeguato di ore. Lo sostiene uno studio pubblicato sulla rivista “Journal of the American Medical Association”.

Gli esperti hanno monitorato 10 uomini sani e i loro livelli di testosterone durante una settimana in cui hanno dormito nella propria casa per 8 ore e per una settimana in cui invece hanno dormito mediamente solo 5 ore per notte. Ebbene chi ha dormito solo 5 ore ha subito un calo nei livelli di testosterone circolante stimato del 10-15 per cento.

Bassi livelli di testosterone possono causare maggiore sensazione di stanchezza e scarsa concentrazione.

Sclerosi multipla: lo stress è fattore di rischio

Stress e sclerosi multipla Lo stress fa aumentare il rischio di sviluppare sclerosi multipla nelle donne. Lo rivela un nuovo ...

Estate: dal 2070 temperature roventi

Estati roventi dal 2070 Estati caldissime. Le temperature roventi già a partire dal 2070 diventeranno la norma nel Mediterraneo. Lo ...