iscrizionenewslettergif
Isola

Yara: trovate tracce di dna maschile sulla maglietta

Di Redazione6 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il luogo del ritrovamento di Yara

Il luogo del ritrovamento di Yara

BERGAMO — Ci sarebbero tracce di dna di un “maschio di razza bianca” anche sulla maglietta di Yara Gambirasio. Lo riferisce l’agenzia di stampa Agi.

Finora si sapeva che erano state ritrovate tracce di dna di uomo e donna sulla punta dei guanti della ragazzina. Ora si scopre che le tracce genetiche sono più numerose: ce ne sono sugli slip (come ha rivelato venerdì sera una trasmissione televisiva “Quarto Grado”) mentre, si è scoperto in queste ore, sarebbero state trovate anche sulla parte interna del colletto della t-shirt che la ragazzina indossava al momento dell’omicidio.

Queste ultime sono di un “maschio di razza bianca”, ma non si sa se abbiano la stessa origine di quelle sugli slip. Secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa è su questo tipo di riferimento che sono state effettuate le comparazioni con le duemila persone alle quali da febbraio a oggi sono stati effettuati prelievi di Dna. Senza comunque mai arrivare a un riscontro.

Yara: scoperto dna di un estraneo sugli slip

Yara Gambirasio BREMBATE SOPRA -- Per ora la Procura di Bergamo non conferma e non smentisce. Si ...

Mozzo, petizione: sale la tensione fra residenti e tunisini (video)

Leggi la petizione MOZZO -- Una petizione che in poco tempo ha raccolto decine e decine di firme. ...