iscrizionenewslettergif
Poesie

“Temo i tuoi baci fanciulla gentile” di P.B.Shelley

Di Redazione6 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Temo i tuoi baci fanciulla gentile, ma tu
non hai motivo di temere i miei;
troppo profondamente il mio spirito è oppresso
perché io possa opprimere anche il tuo.
Temo il tuo viso e la tua voce e i gesti, ma tu
non hai motivo di temere i miei;
la devozione del cuore con la quale adoro
il tuo cuore, sii certa, è innocente.

“Sei la mia schiavitù sei la mia libertà” di Nazim Hikmet

Lovers-H16xW12 Sei la mia schiavitù sei la mia libertà sei la mia carne che brucia come la nuda ...

“A me sembra fuor di dubbio” di Fedor Dostoevskij

caos-ana-lebreiro A me sembra fuor di dubbio che, se lasciaste a tutti questi alti maestri contemporanei ...