iscrizionenewslettergif
Bergamo

Giovedì la marcia dell’orgoglio atalantino in città

Di Redazione6 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'indimenticabile Notte nerazzurra

L'indimenticabile Notte nerazzurra

BERGAMO — Una manifestazione attraverso la città a cui sono chiamati tutti quelli che hanno a cuore l’Atalanta il cui blasone e la cui lealtà in queste ore è stata messa fortemente in discussione da alcune testate giornalistiche nazionali, che considerano Doni e i nerazzurri parte di una combine a prescindere dai reali documenti nelle mani della Procura.

Una sorta di linciaggio mediatico, a cui i tifosi vogliono dire “basta” attraverso un corteo che si riunirà giovedì alle 21.30 in centro città per poi sfilare con i vessilli e l’orgoglio di chi va a testa alta, per un campionato bellissimo, vinto col sudore e che nessuno dovrà scippare ai nerazzurri.

La “Marcia a testa alta dell’orgoglio atalantino” partirà dal piazzale della Malpensata e raggiungerà Piazza Matteotti. Ci saranno tutti: tifosi, Club Amici, ex giocatori, rappresentanti delle istituzioni. Il motto è uno solo: calcio pulito e una giustizia che si basi sulle prove e non sul sentito dire. Riferimento esplicito a Cristiano Doni, il capitano tirato in ballo da terzi senza alcuna telefonata intercettata, nella bruttissima vicenda delle partite truccate.

Malore in campo, muore calciatore di 16 anni

Dramma sul campo di calcio BERGAMO -- E' morto dopo 24 ore dal malore che lo aveva colpito in campo, ...

Angelika Rainer scalerà le Mura di Bergamo Alta

Angelika Rainer BERGAMO -- Sarà una giornata dedicata alla montagna quella che aspetta i bergamaschi sabato 18 ...