iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, i giocatori in visita ai bimbi dell’ospedale

Di Redazione1 giugno 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ospedale di Treviglio

L'ospedale di Treviglio

TREVIGLIO — Dopo la conquista della Serie A, i giocatori atalantini hanno visitato nei giorni scorsi anche il reparto di Pediatria dell’ospedale di Treviglio-Caravaggio.

Lo scopo dell’iniziativa è stato quello di donare ai piccoli ricoverati ed ai loro familiari l’opportunità di un sorriso e di un momento di relax nel corso della loro permanenza in ospedale.

I giocatori Fabio Ceravolo e Leonardo Pettinari – accolti con entusiasmo anche dal personale del reparto – con grande senso del loro ruolo di “ambasciatori sociali” hanno magistralmente intrattenuto i bimbi prima in sala giochi e poi nelle singole stanze di degenza. Nel corso della visita ogni ricoverato ha ricevuto in dono un gradito gadget atalantino.

Alla direzione dell’Atalanta i sentiti ringraziamenti della direzione generale dell’Azienda Ospedaliera di Treviglio per la grande sensibilità umana dimostrata con la loro iniziativa.

Bonaventura: annata fantastica, voglio stare a Bergamo in A

Jack Bonaventura BERGAMO -- Le parole dell'uomo in più della stagione appena passata nel giorno della consegna ...

Calcio-scommesse: arrestato Beppe Signori, indagati Bettarini e Doni

La Polizia in azione updated CREMONA -- Sedici persone, tra cui ex giocatori di serie A, calciatori di serie ...