iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Poesie

“Non guardare il volto” di Victor Hugo

Di Redazione31 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Non guardare il volto
fanciulla, guarda il cuore.
Il cuore di un bel giovane è spesso deforme.
Ci sono cuori in cui l’amore non si conserva.
Fanciulla, l’abete non è bello,
non è bello come il pioppo,
ma d’inverno mantiene le foglie.
Ahimè! A che serve dir questo?
Chi non è bello ha il torto di esistere;
la bellezza ama solo la bellezza.
Aprile volge le spalle a Gennaio.
La bellezza è perfetta.
La bellezza può tutto.
La bellezza è la sola cosa che non esiste a metà.
Il corvo vola solo di giorno.
Il gufo vola solo di notte.
Il cigno vola notte e giorno.

“Dietro una donna” di Vladimir Majakovskij

anger Spostato su col gomito un lievito di nebbia, Colava biacca da una fiasca nera E a briglia ...

“La notte ciclica” di Jorge Luis Borges

aphrodite_3 Lo sapevano gli ardui alunni di Pitagora: come le stelle tornano ciclicamente gli uomini; ripeteranno gli atomi ...