iscrizionenewslettergif
Italia

Melania, il giallo del telefonista: perché non chiamò dalla cabina più vicina?

Di Redazione31 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il luogo del ritrovamento di Melania, accanto alla casetta nel bosco

Il luogo del ritrovamento di Melania, accanto alla casetta nel bosco

ASCOLI PICENO — Non ha telefonato dalla cabina più vicina, ma ha atteso di riprendersi dallo choc prima di chiamare i carabinieri. E’ quanto emerge della indagini effettuate dagli investigatori sul telefonista che per primo segnalò la presenza del cadavere di Melania Rea nel bosco delle Casermette, in provincia di Teramo.

L’uomo, un cercatore di funghi di Villa Lempa, ha ritrovato il corpo durante un’escursione nel bosco dove era solito andare. Ma una volta incappato nel cadavere, invece di chiamare dalla cabina telefonica più vicina, ovvero quella della villa del suo paese, è salito sull’autobus delle 14.45 ed è arrivato a Teramo. Da qui, da una cabina pubblica, ha effettuato la chiamata anonima al 113.

Perché non ha utilizzato il posto telefonico più vicino? Probabilmente perché era sconvolto da quanto aveva visto. Oppure per paura di finire egli stesso fra le indagini della vicenda. Dai controlli effettuati finora dai Carabinieri, però, l’uomo sembra essere del tutto estraneo all’omicidio.

Intanto, dalle pieghe dell’indagine, emerge che gli investigatori avrebbero trovato degli strani “graffi” sulla baita di legno vicino al luogo del ritrovamento del cadavere di Melania. Gli esperti del Ris ne stanno valutando le caratteristiche e, da quanto trapelato, sostengono che quelle incisioni non erano presenti al momento in cui il cadavere è stato scoperto.

Melania: chi c’era davvero sul pianoro? Quasi pronta la mappa

Salvatore Parolisi ASCOLI PICENO -- "Abbiamo un quadro sempre più completo su chi c'era il 18 aprile ...

Melania: gli investigatori compongono il puzzle

Gli investigatori al lavoro sul luogo del ritrovamento ASCOLI PICENO -- Il tentativo è quello di comporre il puzzle di elementi a disposizione ...