iscrizionenewslettergif
Politica

Elezioni a Milano e Napoli: stravincono Pisapia e De Magistris

Di Redazione30 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
De Magistris e Pisapia

De Magistris e Pisapia

MILANO — Si prospetta una sconfitta, almeno stando alle proiezioni di voto, per il centrodestra in due importanti capoluoghi di regione: Milano e Napoli.

Nel Pdl si ostenta la tranquillità anche se sono già cominciati i regolamenti di conti. Silvio Berlusconi apre alla possibilità di far diventare Angelino Alfano coordinatore unico del Pdl. “E’ un processo già avviato, sono tutte cose già previste, stiamo vedendo. Sono impegnato in prima persona nel lavoro per il Pdl che vogliamo rilanciare alla grande”, ha detto il premier, che poi ha parlato anche del dimissionario Sandro Bondi. “Era previsto, lavorerà al mio fianco”.

Ecco i risultati finali di quest’elezione che rappresenta un passaggio importante per la storia di questo paese.

MILANO
Giuliano Pisapia (centrosinistra): 55,1 per cento
Letizia Moratti (centrodestra): 45,8 per cento

NAPOLI
Luigi De Magistris (Italia dei Valori): 65,2 per cento
Gianni Lettieri (centrodestra): 34,7 per cento

Elezioni: affluenza in forte calo in Italia, Milano tiene

Pisapia e la Moratti, sfida a Milano MILANO -- Affluenza in forte calo in tutta Italia nella prima giornata dei ballottaggi per ...

Elezioni: Giuseppe Pezzoni è il nuovo sindaco di Treviglio

Giuseppe Pezzoni TREVIGLIO -- Ormai, nonostante l'ufficialità manchi ancora, Giuseppe Pezzoni è il nuovo sindaco di Treviglio. ...