iscrizionenewslettergif
Politica

Elezioni: affluenza in forte calo in Italia, Milano tiene

Di Redazione30 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pisapia e la Moratti, sfida a Milano

Pisapia e la Moratti, sfida a Milano

MILANO — Affluenza in forte calo in tutta Italia nella prima giornata dei ballottaggi per le elezioni amministrative 2011. Alle ore 22 ha votato, per le comunali, il 43,4 per cento degli aventi diritto. Alla stessa ora, al primo turno, aveva votato il 49,67 per cento. Il calo dei votanti é stato quindi di oltre 6 punti percentuali.

Per le provinciali il calo è stato ancora più marcato: è andato alle urne il 30,9 per cento, con quasi 12 punti percentuali in meno rispetto al turno di due settimane fa quando a votare era andato, alla stessa ora, il 42,7 per cento

In questo quadro generale ci sono però delle eccezioni: la prima è costituita da Milano dove l’affluenza per l’elezione del sindaco non ha fatto segnare particolari differenze rispetto al primo turno (é stata dal 53,1 per cento contro il 53,5 del primo turno). In controtendenza c’é poi Trieste dove i votanti sono stati addirittura di più del primo turno (alle 22 di oggi il 35,2 mentre due settimane fa erano stati il 32,5). Forte è stato invece il calo dei votanti a Napoli, pari a quasi 7 punti.

La Minetti smentisce: non sono stata l’igienista dentale di Silvio

Nicole Minetti MILANO -- "Non sono mai stata l'igienista dentale di Berlusconi". Lo ha detto Nicole Minetti, ...

Elezioni a Milano e Napoli: stravincono Pisapia e De Magistris

De Magistris e Pisapia MILANO -- Si prospetta una sconfitta, almeno stando alle proiezioni di voto, per il centrodestra ...