iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Doni eterno, Frezzolini molto bravo: Colantuono vince ancora

Di Redazione29 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cristiano Doni

Cristiano Doni

GROSSETO – Cristiano Doni è un giocatore totale. Anche nella gara del successo in campionato, il leader orobico dipinge calcio per lunghi tratti e si conferma uomo decisivo di questa Atalanta. Dietro di lui tanti sorrisi, il primo è di Frezzolini ma quello lungo 42 partite è targato Colantuono: grazie mister.

Frezzolini 7: bravo a terra su Caridi al 25’, viene salvato dal palo al 38’ e vola all’incrocio sulla gran punizione di Mora al 55’ per mettere in angolo. Sul gol non può nulla, la seconda prestazione positiva di fila conferma che l’Atalanta ha un ottimo secondo portiere

Ferri 6: ordinaria amministrazione, pochi momenti difficili nei 90’ di gara e presenza numero 100 tra i professionisti nel giorno del successo nel campionato di serieBwin.

Capelli 6: primo tempo diligente, nella ripresa si nota per un fallo plateale su Caridi che gli costa il giallo ma non ci sono altri problemi e chiude con i crampi.

Troest 5,5: bella lotta con Sforzini, combatte ad armi pari e sbaglia solo in occasione del pareggio grossetano quando si fa beccare fuori posizione (dall’83’ Gentili sv)

Peluso 6: sulla sinistra cerca di spingere e spesso ci riesce, chiude un’ottima stagione con una prestazione tranquilla e senza squilli.

Madonna 7: esordio stagionale molto positivo, corre e tatticamente è attento fin quando viene strattonato a terra al 14’: ci stava il rigore. Al 44’ pennella per Tiribocchi un cross con il contagiri, esce nel secondo tempo e si merita tanti applausi. (dal 68’ Bonaventura sv)

Padoin 6,5: Doni gli regala un’occasione importante al 19’ in piena area, continua a macinare chilometri e per tutta la gara si vede nel vivo del gioco.

Delvecchio 6: sbaglia l’1-0 clamorosamente all’11’, in mezzo la sua potenza si nota sempre ma non riesce a dare grande qualità.

Pettinari 6: gara ancora una volta molto buona, dal suo sinistro partono sempre palloni interessanti e nonostante cali un po’ con il passare dei minuti la gara rimane positiva.

Doni 10: voto normale per un giocatore semplicemente totale. Si presenta con la fascia tricolore, viene da subito molto indietro a prendere palla e inizia a distribuire calcio:  mette un pallone con il contagiri per il Tir all’11’, si ripete al 19’ con Padoin e ancora assist splendido per Delvecchio al  61’. Continua Cristiano, sei ancora decisivo.

Tiribocchi 6,5: non combina chissà cosa nel primo tempo ma al primo pallone utile insacca il gol numero 14 della sua stagione. Letale. (dal 76’ Bjelanovic sv)

All. Colantuono 8: rimane? Se ne va? Vedremo, l’unico dato certo oggi è che vince il suo secondo campionato su due alla guida dell’Atalanta e si dimostra una garanzia della serie cadetta. Grazie mister, comunque vada è stato un successo.

Fabio Gennari

Atalanta, un pari per la coppa: a Grosseto finisce 1-1

Il gol del vantaggio di Tiribocchi GROSSETO – Un pareggio che vale la Coppa di serieBwin per l’Atalanta. L’1-1 di Grosseto, ...

Atalanta, ecco la Coppa: foto e video del tripudio allo stadio

Gruppo vincente BERGAMO -- Sono accorsi in 5000. Carichi, felici, vogliosi di festeggiare un successo che ad ...