iscrizionenewslettergif
Val Cavallina

Tragedia a Trescore: agricoltore stritolato dall’imballatrice

Di Redazione26 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'imballatrice

L'imballatrice

TRESCORE BALNEARIO — Tragedia sul lavoro ieri pomeriggio a Trescore Balneario. Un agricoltore è morto dopo essere stato travolto e imprigionato da una macchina imballatrice nel campo di un’azienda agricola in via Minardi 78.

L’incidente mortale è avvenuto intorno alle 16.40. Pierluigi Terzi, questo il nome della vittima, aveva 52 anni. Stava lavorando con trattore modello Same e rimorchio, per conto del proprietario del terreno. Ma all’improvviso la macchina agricola si è inceppata. L’uomo è sceso dall’abitacolo e si è diretto verso l’imballatrice automatica nel rimorchio. E qui ha cercato di rimettere in movimento gli ingranaggi, facendo leva con un piede. Secondo la prima ricostruzione, l’uomo però non aveva spento il macchinario. Lo sblocco degli ingranaggi improvviso degli ingranaggi gli è stato fatale.

Il poveretto è stato trascinato all’interno del macchinario, finendo stritolato. Inutile la corsa dei soccorritori, avvertiti da un collega di lavoro della vittima. Terzi è morto per le numerose ferite da schiacciamento riportate su tutto il corpo.

I vigili del fuoco non hanno potuto far altro che estrarre il cadavere. Sul posto anche i medici del 118 giunti un’automedica e l’elisoccorso. Gli accertamenti sulla dinamica dell’incidente sono condotti dai carabinieri insieme con i tecnici della Asl locale.

La Val Cavallina scommette sul verde

Il lago di Endine CASAZZA -- La Val Cavallina punta decisamente sull'ambiente. Venerdì 27 maggio, alle 12, nella sala ...

Nel lago con canoe di cartone: gara pazza a Endine

Un equipaggio in gara ENDINE GAIANO -- Vederli annaspare, con quelle canoe di cartone tenute insieme da nastro adesivo, ...