iscrizionenewslettergif
Esteri

Allarme in Germania: batterio killer negli alimenti

Di Redazione25 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il batterio escherichia coli

Il batterio escherichia coli

BERLINO, Germania — E’ allarme in Germania per il “germe killer” Escherichia coli (Ehec) che negli ultimi giorni ha provocato 3 morti e 400 casi di contaminazione, 40 dei quali appesi fra la vita e la morte.

Il batterio fecale ha provocato il decesso di una donna di 83 anni della Bassa Sassonia, di una ragazza di 25 anni a Brema e un’altra morte sospetta nello Schleswig-Holstein.

I medici per ora non hanno ancora trovato la causa dell’epidemia. Perplessi per ora medici e ricercatori che non hanno ancora trovato la causa per la diffusione dell’epidemia. Nei casi più gravi il batterio provoca la sindrome emolitica-uremica che può portare ad una insufficienza renale acuta. I sintomi prevalenti, causati proprio dal germe, sono dolori al ventre del tipo dei crampi, diarree emorragiche.

“Non si tratta di un nuovo germe intestinale ma quel che è eccezionale è che in un numero elevato di casi c’è l’insorgenza di malattie gravi” ha spiegato Reinhard Burger, dell’Istituto Robert-Koch di Francoforte. La patologia più comune è la dissenteria contratta principalmente da alimenti contaminati. Il batterio colpisce le persone attraverso la catena alimentare. Il sospetto è che possa nascondersi nella verdura concimata con il liquame e non adeguatamente lavata. La maggiore incidenza è registrata sulle donne adulte.

A Brema e in Bassa Sassonia sono oltre un centinaio le persone che presentano gravi sintomi della malattia, mentre nuovi casi vengono segnalati anche verso il sud della Germania.

Strauss-Kahn, escort rivela: pagava bene ma era aggressivo

Strauss-Kahn NEW YORK, Usa -- "Strauss-Kahn pagava sempre in contanti, ma con le prostitute era molto ...

Germania, batterio killer: si allarga l’epidemia. Ceppo mutato

Il batterio al microscopio elettronico BERLINO, Germania -- Si allarga in Germania l'epidemia dovuta al batterio dell'Escherichia coli. Sono già ...