iscrizionenewslettergif
Isola

Yara, il medico legale chiede proroga di un mese. Giovedì camera ardente

Di Redazione24 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il medico legale Cristina Cattaneo al campo di Chignolo

Il medico legale Cristina Cattaneo al campo di Chignolo

BERGAMO — E’ un caso maledettamente complicato quello di Yara Gambirasio. Tanto che il medico legale Cristina Cattaneo ha chiesto un’ulteriore proroga di un mese per consegnare la sua relazione al magistrato Letizia Ruggeri, titolare delle indagini sull’omicidio della ragazzina di Brembate Sopra.

Molto probabilmente la procura concederà alla Cattaneo tutto il tempo necessario per effettuare un lavoro esaustivo. Per avere qualche indicazione in più sul fronte delle indagini dunque occorrerà aspettare la fine di giugno.

Nel frattempo sono previste lunghissime code, centinaia e centinaia di persone in fila, per porgere l’ultimo saluto alla povera Yara, la cui camera ardente verrà allestita a partire da giovedì nella cappella della casa di riposo Serena di Brembate Sopra.

Il feretro resterà esposto da giovedì compreso fino a venerdì. Gli orari di visita sono dalle 8 del mattino alle 20. I funerali si terranno nella palestra di via Locatelli sabato mattina alle 11. A celebrare il rito funebre sarà il vescovo di Bergamo Francesco Beschi.

Yara, niente telecamere ai funerali di sabato

Yara Gambirasio BREMBATE SOPRA -- Sarà una cerimonia meno mediatica possibile. E' l'invito e l'auspicio del sindaco ...

Yara, ai funerali attese migliaia di persone

Yara Gambirasio e la sua passione per la ginnastica BREMBATE SOPRA -- Ai funerali di Yara Gambirasio sono attese migliaia di persone. Tanto che ...