iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Vulcano: British e Klm cancellano i voli per la Scozia

Di Redazione24 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il vulcano Grimsvotn

Il vulcano Grimsvotn

LONDRA, Gran Bretagna — Disagi ai voli in partenza e in arrivo nel Regno Unito a causa della cenere prodotta dall’eruzione del vulcano islandese Grimsvötn. La British Airways ha cancellato i suoi voli di martedì da Londra in Scozia. La stessa decisione è stata presa da Klm per i voli verso il nord del Regno Unito.

Intanto l’allenatore del Barcellona Pep Guardiola, proprio per colpa del vulcano, ha annunciato che la squadra spagnola potrebbe volare a Londra già martedì e non giovedì per disputare la finale di Champions League con il Manchester United, in calendario sabato. Lo scorso anno, sempre a causa dell’eruzione di un vulcano islandese, i blaugrana avevano dovuto viaggiare in pullman fino a Milano per disputare la semifinale contro l’Inter.

La situazione è in costante evoluzione. La nuvola di cenere attualmente si innalza fino a 8-12 chilometri di altezza e dovrebbe arrivare sul nord della Scozia oggi stesso. “Se l’eruzione del vulcano proseguirà con la stessa intensità – spiega l’Ente internazionale per la sicurezza Eurocontrol – la nuvola potrebbe raggiungere giovedì la zona ovest dello spazio aereo francese e il nord della Spagna”. Eurocontrol rinnova quindi l’invito a tutte le compagnie aeree a restare vigili e a monitorare costantemente la concentrazione di ceneri nei cieli europei.

Islanda, nuova eruzione: timori di una nube nei cieli d’Europa

La nube del vulcano Grimsvotn REIJKIAVIK, Islanda -- Torna l'incubo della nube di cenere e lapilli sopra i cieli d'Europa. ...

Nube dal vulcano: cancellati 500 voli. Ryanair protesta

Il vulcano Grimsvotn updated BRUXELLES, Belgio -- Cinquecento voli cancellati, sui circa 29 mila previsti, e ancora una ...