iscrizionenewslettergif
Val Cavallina

La Val Cavallina scommette sul verde

Di Redazione24 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il lago di Endine

Il lago di Endine

CASAZZA — La Val Cavallina punta decisamente sull’ambiente. Venerdì 27 maggio, alle 12, nella sala dei Piccoli musici del museo di via Nazionale 67, a Casazza, verrà presentato il progetto integrato d’area (Pia) denominato “Val Cavallina: il ritorno alla natura come chiave dello sviluppo”.

L’obiettivo dell’iniziativa, finanziata per oltre 3 milioni di euro per un investimento totale di quasi 6,5 milioni, è quello di contribuire a cambiare il volto della Val Cavallina e a recuperarne l’identità. Si tratta di 24 operazioni in corso da parte di 16 soggetti beneficiari, per valorizzare le risorse ambientali, i saperi locali, il turismo sostenibile.

Alla presentazione parteciperanno il direttore del Consorzio servizi Val Cavallina Angelo Zamblera, Francesco Silvestri dell’associazione Borghi autentici d’Italia, Anna Natali del Sistema nazionale di valutazione politica regionale.

Ritrovato morto il pensionato sparito tre mesi fa

Francesco Cavallini ZANDOBBIO -- Di lui non si sapeva più nulla dal 19 ottobre scorso. Sparito, senza ...

Tragedia a Trescore: agricoltore stritolato dall’imballatrice

L'imballatrice TRESCORE BALNEARIO -- Tragedia sul lavoro ieri pomeriggio a Trescore Balneario. Un agricoltore è morto ...