iscrizionenewslettergif
Esteri

Strauss-Khan denunciato anche per sodomia

Di Redazione17 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il direttore del Fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn

Il direttore del Fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn

NEW YORK, Usa — E’ un elenco spaventoso di violenze la denuncia presentata ieri dal procuratore distrettuale di New York Cyrus Vance, a carico di Dominique Strauss-Kahn. Il direttore del Fondo monetario internazionale è accusato anche per sodomia. Lo ha reso noto la Abc.

In base alla denuncia, Strauss-Khan avrebbe costretto una cameriera del Sofitel ad avere sesso orale con lui e avrebbe tentato di sodomizzarla. L’accusa si aggiunge a quelle – già note – di aggressione sessuale, stupro e sequestro di persona. I capi d’accusa presentati dall’ufficio del procuratore Vance vanno dall’atto sessuale criminale di primo grado al tentato stupro, dal sequestro di persona all’abuso e alle molestie sessuali.

L’arresto di Dominique Strauss-Khan ha innescato un terremoto politico in Franci. Il direttore del Fmi si è dichiarato non colpevole per l’accusa di violenza sessuale mossagli dalla cameriera del Sofitel di Times Square. I suoi avvocati gli hanno già trovato l’alibi: secondo i legali (uno dei quali è Benjamin Brafman, che scagionò Michal Jackson dell’accusa di pedofilia), Strauss-Khan avrebbe lasciato l’hotel un’ora prima del presunto stupro, a mezzogiorno, per raggiungere sua figlia in un ristorante. Tesi che però già vacilla perché la polizia di New York avrebbe anticipato di un’ora lo stupro.

Nella notte, Strauss-Khan è stato trasferito dal carcere di Harlem in un istituto medico per “accertamenti corporali” legati al suo Dna chiesti dall’accusa (eventuali tracce di pelle o capelli sotto le sue unghie che rechino traccia della lotta che avrebbe avuto con la donna che lo accusa). Sul torace dell’uomo sono stati trovati graffi sospetti. Il numero uno dell’Fmi rischia una condanna fino ad almeno 20 anni.

E’ più probabile che venga rimesso in libertà dietro il pagamento di una cauzione di circa 2 milioni di dollari, con l’obbligo di non lasciare il Paese e del braccialetto elettronico. Intanto dalla Francia arriva la notizia che la scrittrice e giornalista Tristane Banon vuole denunciare Strauss-Khan per un tentativo di stupro subito nel 2002, ai tempi non rivelato.

Bin Laden ricorreva al Viagra naturale

Osama Bin Laden WASHINGTON, Usa -- Osama Bin Laden faceva uso di uno speciale viagra alle erbe: la ...

Strauss-Kahn potrebbe aver contratto l’Aids nello stupro

Dominique Strauss-Kahn NEW YORK, Usa -- Secondo quanto rivela il New York Post, Ophelia Famotidina, la cameriera ...