iscrizionenewslettergif
Sebino

Schianto in auto nel Sebino: muore 45 enne

Di Redazione16 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ambulanza

Ambulanza

BERGAMO — Sei mesi fa era caduto dalla moto. Ma non c’è stato il tempo di riprendersi del tutto, perché un nuovo incidente, stavolta in auto, gli ha rubato la vita. Gianluca Cadei, un operaio di 45 anni di Lovere, è morto ieri sera all’ospedale Civile di Brescia.

L’uomo, operaio alla Lucchini, aveva avuto un bruttissimo incidente con la sua Mazda, intorno alle 21 a Sale Marasino, in provincia di Brescia. Il bergamasco era alla guida della sua utilitaria lungo la sponda bresciana del Sebino quando, per cause in corso d’accertamento, ha perso totalmente il controllo della vettura.

Ancora incerta la dinamica dell’incidente. In quel momento sulla zona si stava abbattendo una pioggia torrenziale. Forse l’auto del Cadei è stata toccata da una Fiat Punto che era alle sue spalle. Fatto sta che la Mazda è finita sulla corsia opposta e, dopo un rimbalzo contro il guardrail, è stato travolta da una Mercedes.

Inutile la corsa all’ospedale Civile: il 45enne è morto poco meno di due ore dopo l’arrivo al pronto soccorso. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della stazione di Marone.

Lovere: donna vince mezzo milione al Gratta e Vinci

Gratta e vinci LOVERE -- E' rimasta letteralmente basita. Non credeva ai suoi occhi la donna sulla quarantina ...

Appena eletto, muore il sindaco di Parzanica

Parzanica PARZANICA -- Aveva appreso di un male incurabile poco tempo fa, all'inizio della campagna elettorale ...