iscrizionenewslettergif
I grandi fatti

Funzionari Usa: materiale porno nel covo di Bin Laden

Di Redazione16 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Osama Bin Laden

Osama Bin Laden

ISLAMABAD, Pakistan — Ci sarebbe anche del materiale pornografico nel rifugio in cui è stato ucciso di Osama Bin Laden. Lo hanno detto funzionari statunitensi dell’amministrazione Obama.

Stando a quanto riferito, il materiale pornografico ritrovato nel compound di Abbottabad, in Pakistan, è piuttosto ampio e comprende video moderni, registrati elettronicamente, stando a quanto riferito dai funzionari, che hanno parlato del materiale rinvenuto con Reuters in condizione di anonimato.

I funzionari hanno detto di non essere sicuri di dove esattamente siano stati ritrovati i video o di chi li avesse visti. E di non sapere se Bin Laden stesso avesse acquistato o visto quel materiale. Non è chiaro come i residenti del compound abbiano ottenuto il materiale pornografico. Secondo le notizie provenienti da Abbottabad, il compound di Bin Laden non aveva connessione internet o collegamenti ad altre reti di comunicazione cablate.

Tra i materiali sequestrati c’erano diverse chievette Usb che, secondo i funzionari Usa, rappresentavano il modo principale con cui i corrieri portavano messaggi di e per il leader di al Qaeda.

Il Pentagono: abbiamo il video della morte Bin Laden

I Navy Seals in azione WASHINGTON, Usa -- Il Pentagono avrebbe a disposizione il video della morte di Osama Bin ...

Le notizie economiche del giorno

Le notizie economiche del giorno in tempo reale, dal quotidiano di Confindustria. Il Sole 24 ...