iscrizionenewslettergif
I grandi fatti

Il Pentagono: abbiamo il video della morte Bin Laden

Di Redazione13 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I Navy Seals in azione

I Navy Seals in azione

WASHINGTON, Usa — Il Pentagono avrebbe a disposizione il video della morte di Osama Bin Laden durante l’irruzione dei Navy Seals americani nel rifugio di Abbottabad. Si tratterebbe di un filmato registrato dalle telecamere posizionate sull’elmetto dei commandos entrati in azione. Lo riferisce la Cbs.

Secondo il network televisivo americano tutti i militari che hanno partecipato attivamente (25 membri della squadra) avevano una microcamera con cui registrare l’azione in corso.

Secondo quanto trapelato, il video descriverebbe tutta l’operazione. Il primo momento in cui i Navy Seals sono entrati in contatto con Bin Laden è stato quando questi si è affacciato all’esterno del terzo piano. I Navy Seals erano appena “atterrati” sul tetto dell’abitazione. Gli hanno sparato ma lo hanno mancato.

Lui si è rifugiato in camera da letto. Il primo dei Navy Seals, attraverso la porta, ha afferrato le figlie del terrorista e le ha tirate da una parte. Quando il secondo uomo del commando è entrato nella stanza, la moglie di Bin Laden gli si è avventata contro. Il Seal l’ha spinta di lato e ha sparato a Bin Laden, colpendolo al petto. Un terzo Seal ha fatto fuoco, colpendo Bin Laden alla testa.

Le fonti non hanno precisato alla Cbs se siano disponibili immagini del momento esatto in cui Bin Laden è stato colpito, ma hanno riferito che attraverso il materiale registrato è stato possibile ricostruire istante per istante i diversi momenti del raid.

Terremoto in Spagna: forti danni e vittime (video)

Il terremoto in Spagna MADRID, Spagna -- Mentre Roma attendeva un terremoto che non c'è stato, un sisma di ...

Funzionari Usa: materiale porno nel covo di Bin Laden

Osama Bin Laden ISLAMABAD, Pakistan -- Ci sarebbe anche del materiale pornografico nel rifugio in cui è stato ...