iscrizionenewslettergif
Sport

Tiribocchi: felicissimo per la prima doppietta con l’Atalanta

Di Redazione12 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Simone Tiribocchi

Simone Tiribocchi

ZINGONIA — “Per chi come me era qui nella passata stagione, la soddisfazione è doppia: risalire dopo una retrocessione non è mai facile, il campionato di B è durissimo ma siamo riusciti a centrare l’obiettivo in anticipo e quindi siamo ancora più contenti”.

Simone Tiribocchi è il primo “neopromosso” che si presenta ai taccuini dei giornalisti, il tono è molto sereno e tra una battuta su Marilungo (“con lui mi diverto molto, per prenderlo in giro ho detto che è dura giocare in avanti da soli come contro il Portogruaro”) e la confessione che la partita più difficile ora si gioca in casa (“voglio festeggiare con un nuovo tatuaggio, sto lavorando ai fianchi mia moglie”) arrivano due dichiarazioni certamente importanti su se stesso e su Doni.

“Voglio mettere radici a Bergamo, l’estate scorsa forse ho sbagliato a fare certe dichiarazioni ed ho un po’ pagato ma ora sono contento e voglio rimanere per tanto tempo. Doni? Per me gioca ancora un anno”.

Fabio Gennari

Zampagna e il calcio alla rovescia: presentato il libro a Bergamo

Riccardo Zampagna e Stefano Colantuono BERGAMO -- Una presentazione fuori dagli schemi. Pochi fronzoli, tanti sorrisi, nessun discorso impostato ed ...

Delvecchio: con il Cittadella arriveranno due bus di miei amici

Gennaro Delvecchio ZINGONIA -- "Sono felice, abbiamo conquistato qualcosa di molto importante e nel finale avevo tanta ...