iscrizionenewslettergif
Provincia

Aprile quarto mese più caldo degli ultimi due secoli

Di Redazione11 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Aprile quarto mese più caldo da due secoli

Aprile quarto mese più caldo da due secoli

BERGAMO — Il mese di aprile 2011 è stato il quarto più caldo degli ultimi 210 anni. Lo dicono le elaborazioni Coldiretti sui dati Isac – Cnr relativi all’intera penisola. In Lombardia situazioni analoghe si sono registrate nel 2007 e nel 2003, quando l’estate torrida fece strage di vitellini appena nati.

Nel frattempo, fa sapere la Coldiretti, è rientrato l’allarme per il sequestro del ramo di Boltiere della roggia Brembilla e gli agricoltori della zona tirano un sospiro di sollievo, anche se la mancanza di pioggia in generale continua a preoccupare.

“Visto il perdurare della siccità – sottolinea il presidente di Coldiretti di Bergamo Giancarlo Colombi – la decisione del magistrato di dissequestrare la roggia è stata molto importante: come abbiamo più volte evidenziato, le coltivazioni in campo hanno assolutamente bisogno di acqua. Il Consorzio di Bonifica ha avuto un ruolo fondamentale per la soluzione positiva di questa vicenda. Nelle scorse settimane infatti aveva inviato diverse richieste formali al magistrato sottolineando la gravità della situazione che si stava delineando nelle campagne ed era pronto ad intervenire anche con un canale temporaneo per aggirare il tratto interessato dal provvedimento”.

Gli effetti della siccità iniziano a sentirsi anche in montagna dove l’erba dei pascoli non sta crescendo e – poiché il primo taglio è a rischio – gli agricoltori temono di non avere sufficiente foraggio per alimentare il bestiame, visto anche dell’approssimarsi della stagione degli alpeggi.

Nell’ultimo mese si stima che ci sia stata il 75 -100 per cento di pioggia in meno, mentre le temperature sono state superiori dai 2 ai 4,5 gradi centigradi rispetto alla media. Per salvare le colture è necessario che arrivi presto la pioggia e che cada in maniera costante, duratura e in modo non troppo intenso.

Identificato l’uomo travolto dal treno al passaggio a livello

Passaggio a livello BERGAMO -- E' stato identificato l'uomo che domenica mattina, verso le 8.30 è stato travolto ...

Rappresentante tampona un tir e muore sull’Autobrennero

L'Autobrennero VERONA -- Drammatico incidente sull'autostrada del Brennero. In un tamponamento è morto un rappresentante di ...