iscrizionenewslettergif
Poesie

“Bussano” di Jacques Prévert

Di Redazione10 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Chi è
Nessuno
È solo il mio cuore che batte
Che batte troppo forte
Per causa tua
Ma di fuori
La piccola mano bronzea sulla porta di legno
Non si sposta
Non si muove
Non muove neanche la punta del dito.

“Il mare” di Joseph Conrad

sea_storm_4kd6 Il mare non è mai stato amico dell'uomo. Tutt'al più è stato complice della sua ...

“La donna separata” di Isabel Allende

spyker-painting-acrylics-waiting-for-the-light-2001 Non sono nè nubile nè vedova nè divorziata, vivo nel limbo della "separate", dove vanno a ...