iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Mortalità materna e infantile: per Unicef è allarme

Di Redazione9 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mamma e bimba appena nata

Mamma e bimba appena nata

Ogni anno quattro milioni di bambini muoiono entro i primi 28 giorni di vita. Il dato, davvero drammatico, arriva dall’ Unicef che, in occasione della Festa della Mamma, ha ricordato il fenomeno della mortalita’ neonatale.

Si tratta di un fenomeno ancora strettamente legato a quello della mortalita’ materna, di cui sono vittime privilegiati i paesi in via di sviluppo.

Un bambino nato in un paese meno sviluppato ha quasi 14 volte piu’ probabilita’ di morire nei primi giorni di vita di un bambino nato in un paese industrializzato e per ogni bambino che muore, altri 20 subiscono lesioni durante il parto, complicazioni dovute al parto pre-termine o altre patologie neonatali. Tra le cause, anche la malnutrizione delle madri in gravidanza.

In linea generale, una donna di un paese povero e’ 300 volte piu’ esposta al rischio di morire per complicazioni dovuta alla gravidanza o al parto rispetto ad una donna di un paese industrializzato. E intanto, nel 2011, le mamme continuano a morire per gravi emorragie post parto, infezioni, crisi ipertensive, e aborti effettuati in condizioni non sicure.

Gravidanza: sì a controllo tiroide

Gravidanza e tiroide Tenere sotto controllo la tiroide durante la gravidanza. L'importanza della prevenzione emerge da uno studio ...

Stress in gravidanza, problemi per il bimbo

Gravidanza e stress Lasciate tranquille le future mamme. Il numero di episodi stressanti vissuti durante la gravidanza potrebbe ...