iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Dramma al Giro: terribile caduta, muore corridore belga (video)

Di Redazione9 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Wouter Weylandt della Leopard

Wouter Weylandt della Leopard

updated RAPALLO — Dramma al Giro d’Italia. Il ciclista belga Wouter Weylandt, della Leopard-Trek, è morto in seguito a una caduta a una ventina di chilometri dal traguardo della terza tappa Reggio Emilia-Rapallo in un tratto in discesa. Il corridore ha battuto la testa contro un muretto laterale.

Le sue condizioni sono parse subito gravissime. Il poveretto è rimasto immobile a terra. Subito gli è stato praticato il massaggio cardiaco ed è arrivata l’ambulanza. Quattro medici hanno cercato di rianimarlo sul posto per più di un quarto d’ora.

Sula dinamica dell’incidente pare che il corridore lungo la discesa dal Passo del Bocco abbia frenato in una curva, strisciando la gomma a terra. A quel punto la bici avrebbe sbandato e il pedale sinistra avrebbe impattato il suolo, provocando un volo per aria per circa 20 metri. Nella successiva caduto, il corridore ha battuto la testa contro un muretto ai bordi della strada.

La direzione del Giro ha interrotto i festeggiamenti di tappa.

Ande: salta con la moto da 4000 metri (video)

L'incredibile salto nel vuoto SANTIAGO, Chile — Ha compiuto un balzo con la moto dai 4000 metri d’altezza di ...

Devastante terremoto a Roma? L’Ingv smentisce la leggenda

Roma ROMA -- Le previsioni sono catastrofiche. Tuttavia non hanno alcun fondamento scientifico. L'Istituto nazionale di ...