iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Percassi: grande risultato, per la festa voglio 100mila tifosi

Di Redazione8 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Antonio Percassi

Antonio Percassi

BERGAMO — Antonio Percassi è felice come un bambino. Arriva davanti alle telecamere in giacca e camicia, grazie al rapido cambio sull’uscio degli spogliatoi i segni della festa sono un po’ nascosti ma è lo stesso numero uno orobico a confermare: “La bottoglietta che vedete è una piccola cosa, nello spogliatoio i ragazzi mi hanno lavato”.

Una manciata di minuti dopo il raggiungimento dell’Unico Obiettivo è difficile contenere l’emozione, lui ci prova ma ogni risposta è carica di adrenalina. “Sono felice, abbiamo centrato la promozione con tre giornate di anticipo e questo mi rende orgoglioso. Ci sono stati momenti magari difficili durante la stagione, sapevamo che sarebbe stata dura ma eravamo convinti di quello che si poteva fare e i risultati ci hanno dato ragione”.

E adesso? Tutta la tribuna alla fine ha ringraziato in maniera palese, qualcuno ha chiesto addirittura l’Europa. “Mi hanno sorpreso, davvero. Dai prossimi giorni inizieremo a pensare al futuro, ora voglio solo festeggiare e devo fare un appello: la sera del 21 maggio, dopo la partita con il Cittadella ci sarà una notte di giubilo dedicata all’Atalanta e ai suoi tifosi. Voglio 100.000 bergamaschi in piazza, mi raccomando!”.

Fabio Gennari

Colantuono: esaltate questi ragazzi, il gruppo è fantastico

Stefano Colantuono BERGAMO -- "Ero venuto per un obiettivo e l'ho centrato. Il presidente ha fatto grandi ...

Lo spettacolo del Comunale: i 10 video di Bergamosera

La festa in campo BERGAMO -- I cori, i colori, le bandiere e i sorrisi. Tanti sorrisi. La vittoria ...