iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
I grandi fatti

Bin Laden progettava un attentato contro i treni

Di Redazione6 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Dal film Cassandra Crossing

Dal film Cassandra Crossing

WASHINGTON, Usa — In vista del decimo anniversario dell’11 Settembre, Al Qaeda aveva pensato a un altro spettacolare attentato: far cadere un treno da un ponte o farlo precipitare in un burrone. E quando rende noto la televisione americana Abc citando fonti Fbi che avrebbero visto i documenti contenuti nei computer sequestrati ad Osama Bin Laden, nel suo rifugio di Abbottabad.

“Al Qaeda a febbraio del 2010 aveva progettato un nuovo attacco stavolta i treni in una località non specificata degli Stati Uniti” spiega l’Abc. “Una delle opzioni prese in considerazione da al Qaeda era manomettere i binari di una linea ferrovia e far deragliare il treno da un ponte”. Le migliaia di chilometri di ferrovie sono impossibili da controllare. E un attentato ai treni è decisamente più facile che agli aerei.

Il portavoce della Dhs, il dipartimento della Sicurezza interna, Matt Chandler ha ricordato che si tratta di un primo rapporto “ancora sommario e che potrà essere soggetto di cambiamenti e, nonostante ci sia un alto livello di vigilanza, non ci sono gli estremi per un allarme”.

“Non abbiamo alcun elemento per pensare a una minaccia terroristica imminente alla nostra rete ferroviaria, tuttavia – ha aggiunto Chandler – vogliamo avvisare i nostri partner del presunto complotto”.

Fukushima: dentro il reattore nucleare (video)

Il reattore nucleare di Fukushima FUKUSHIMA, Giappone -- La Tepco, Tokyo Electric Power Company, società che gestisce l’impianto della centrale ...

Bin Laden, ultimo audio: l’America mai sicura

Osama Bin Laden WASHINGTON, Usa -- "I nostri attacchi contro di voi proseguiranno finché proseguirà il vostro sostegno ...