iscrizionenewslettergif
Politica

Treviglio: l’ex leghista Pagliarini al fianco di Patrizia Siliprandi

Di Redazione5 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ex ministro Giancarlo Pagliarini

L'ex ministro Giancarlo Pagliarini

TREVIGLIO — Per anni è stato una delle menti più illuminate della Lega. Poi, a causa di dissidi interni, nel 2007 ha lasciato il partito di Bossi non senza rimpianti per chi ne aveva apprezzato le indubbie qualità. Giancarlo Pagliarini sarà a Treviglio sabato 7 maggio alle 18, in piazza Manara, per sostenere la candidatura a sindaco di Patrizia Siliprandi della quale è grande amico ed estimatore.

Di professione revisore dei conti, ex ministro del Bilancio del primo governo Berlusconi del 1994, einaudiano convinto, persona poco incline alle urla e molto al ragionamento, Pagliarini è candidato sindaco a Milano per la lista “Pagliarini per il federalismo”.

“Il vecchio Paglia”, come ama definirsi, è un grande esperto e probabilmente uno dei padri del federalismo professato dalla Lega, poi passato in mani altrui. Nemico giurato di tasse asburgiche e balzelli, quando era ministro lo chiamavano “Tagliarini” per il suo tentativo di eliminare spese ed enti inutili che gli italiani dovevano mantenere con i loro contributi.

Stucchi (Lega): paletti chiari alla missione in Libia

Giacomo Stucchi ROMA -- "Sulla Libia la Lega Nord ha sempre dimostrato coerenza e concretezza. Il voto ...

Berlusconi: è ora che Confindustria faccia qualcosa per noi

Silvio Berlusconi BERGAMO -- Battibecco a distanza fra il presidente del Consiglio e i vertici di Confindustria ...