iscrizionenewslettergif
banner-per-bergamoseragif
Politica

Lega: meno contributi alla Comunità dell’Isola. Bocciata

Di Redazione4 maggio 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ponte San Pietro, capoluogo dell'Isola

Ponte San Pietro, capoluogo dell'Isola

PONTE SAN PIETRO — “Esprimiamo a tal proposito il nostro totale disappunto per una scelta che ancora una volta si dimostra sorda e incapace di comprendere i sacrifici che i Comuni, in questo periodo di crisi, stanno affrontando per garantire i servizi ai cittadini”. E’ il commento del segretario della Lega Nord dell’Isola Bergamasca Valentino Mazzoleni alla bocciatura dei tagli che i lumbard avevano auspicato.

Durante l’ultima assemblea della Comunità dell’Isola Bergamasca, tenutasi il 2 Maggio 2011 presso la sala consiliare di Ponte San Pietro, i sindaci della Lega avevano presentato una mozione presentata tesa a ridurre il contributo economico dovuto dai comuni alla Comunità stessa.

La Lega nella mozione chiedeva di ridurre il contributo versato da ciascun Comune a 0,50 euro per ogni abitante, contro un euro pagato ora (con la prospettiva di andare a 1,20).

Dopo una discussione sull’argomento si è andati ai voti. Ebbene 7 sindaci sono risultati favorevoli alla riduzione del contributo: si tratta dei sindaci della Lega Nord e del sindaco Panzeri di Carvico. Sedici invece i voti contrari: mozione bocciata.

Leggi la mozione

Pdl: aumentare la manutenzione delle strade

Buche nelle strade BERGAMO -- "Le nevicate degli ultimi anni hanno peggiorato sensibilmente la condizione delle strade in ...

Palasharp: i candidati bergamaschi sul palco con Berlusconi

I candidati sindaci del Pdl in gara alle amministrative BERGAMO -- Saranno 12 e non 20 come precedentemente annunciato, i pullman carichi di militanti ...