iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Primo Piano

Sposini risponde agli stimoli dopo l’intervento

Di Redazione30 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lamberto Sposini

Lamberto Sposini

ROMA — Sono stabili le condizioni di Lamberto Sposini, ricoverato in terapia intensiva al policlinico Gemelli dopo il malore accusato poco prima della trasmissione la “Vita in diretta” di ieri e operato d’urgenza per un’emorragia cerebrale.

Le condizioni “sono buone” e “risponde agli stimoli dolorosi”. La prognosi rimane riservata. E’ quanto riferisce il bollettino del policlinico Gemelli sulle condizioni del giornalista che rimarrà in coma farmacologico per almeno altre 48 ore. Sposini è seguito dallo staff medico del policlinico universitario, coordinato dai professori Giulio Maira e Roberto Proietti.

La notte è passata in modo tranquillo per Lamberto Sposini, ricoverato da ieri al Policlinico Gemelli in seguito a una vasta emorragia cerebrale che lo aveva colpito nel pomeriggio e per la quale e’ stato operato in serata. Il decorso post-operatorio, secondo quanto si è appreso, è stato ”regolare”.

Malore prima della “Vita in diretta”: grave Lamberto Sposini

Lamberto Sposini ROMA -- Un malore improvviso poco prima della "Vita in diretta". Sono gravi le condizioni ...

Sposini: la Venier in lacrime in diretta tv (video)

ROMA -- Commossa ma determinata. "Lamberto è qui con noi, nessuno prenderà il posto di ...