iscrizionenewslettergif
Bergamo

Evasione fiscale: Lele Mora processato a Bergamo

Di Redazione28 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lele Mora

Lele Mora

BERGAMO– Toccherà alla procura di Bergamo occuparsi di Lele Mora. Lo ha deciso il procuratore di Milano Federica Centotonze su istanza della difesa che ha rilevato un’incompetenza territoriale, dal momento che alcune delle società dell’agente dei vip coinvolte nel caso avevano sede a Treviglio.

L’udienza preliminare vedeva imputato Lele Mora e Fabrizio Corona, insieme ad altre quattro persone che hanno patteggiato, per una maxievasione fiscale realizzata con un sistema di false fatturazioni per circa 17 milioni di euro.

Corona è stato condannato a 4 anni di reclusione. Gli atti riguardanti Mora verranno invece trasmessi dal tribunale di Milano alla Procura di Bergamo. A far testo, ha spiegato la difesa, per questo tipo di reati è il domicilio fiscale, ossia Treviglio in provincia di Bergamo.

Domenica il Soap box rally: attese 50mila persone

Il Soap box rally BERGAMO -- Torna il "Soap box rally". La celebre gara fra la macchine di legno ...

Si addormenta in treno: albanese la palpeggia nelle parti intime

Uno scompartimento BERGAMO -- Palpeggiata ripetutamente nelle parti intime mentre dormiva sul treno. E' stato un viaggio ...