iscrizionenewslettergif
Bergamo

Tenta di salvare il cagnolino e finisce sotto il treno

Di Redazione27 aprile 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Passaggio a livello

Il passaggio a livello

BERGAMO — Forse voleva salvare uno dei suoi cagnolini che era rimasto bloccato tra i binari la donna travolta e uccisa stamani da un treno a Bergamo, al passaggio a livello della Trucca.

La vittima è Rita Artina, 53 anni, residente in via Martin Luther King, a poche centinaia di metri da dove si e’ consumata la tragedia. La donna era vedova da un anno. Come tutte le mattine era solita portare a spasso i due cagnolini.

Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni la donna stamattina intorno alle 9.30 al passaggio a livello aveva già fatto qualche passo indietro per spostare una delle sue bestione che non voleva muoversi, paralizzata dalla paura perché sentiva arrivare il treno.

All’improvviso, però, si deve essere sporta troppo sui binari. In quel momento è arrivato il Bergamo-Seregno delle 9,22. Nell’investimento sono morti anche i due cagnolini che erano con la donna. Il treno è stato bloccato e i passeggeri fatti scendere per essere trasportati con il servizio sostitutivo di un bus.

Si tratta del terzo morto in tre giorni sulle linee ferroviarie bergamasche, dopo i due suicidi che hanno coinvolto una ragazza bergamasca e un 17enne di Calusco d’Adda.

LEGGI ANCHE
Ancora suicidio: ragazzino di 17 anni si getta sotto il treno
Ragazza bergamasca si suicida sotto un treno

La Camminata Nerazzurra e i tre giorni della Dea

La presentazione della Camminata Nerazzurra BERGAMO -- E' stata presentata questa mattina la “Camminata Nerazzurra”, marcia non competitiva dedicata agli ...

Domenica il Soap box rally: attese 50mila persone

Il Soap box rally BERGAMO -- Torna il "Soap box rally". La celebre gara fra la macchine di legno ...